Donetsk la miglior città industriale dell’Ucraina

Donetsk o Donec’k si trova nella parte orientale dell’Ucraina e fu fondata nel 1869 nei pressi del villaggio cosacco di Olexandrivka. In origine si...


Donetsk la miglior città industriale dell'UcrainaDonetsk o Donec’k si trova nella parte orientale dell’Ucraina e fu fondata nel 1869 nei pressi del villaggio cosacco di Olexandrivka. In origine si chiamava Juzovka e fu un’importante centro di miniere di carbone. Nel 1924 le fu cambiato il nome dall’Unione Sovietica in Stalino per espansione delle industrie di acciaio, infatti “stal” in russo significa acciaio. Ma negli anni sessanta divenne l’attuale Donec’k o Donetsk. Oltre ad essere una città industriale, Donetsk vanta anche curatissime aree verdi composte da giardini botanici, laghi e bacini. La città è molto particolare ed è attraversata da cinque fiumi. Dista appena un’ora dal Mare di Azov che è il meno profondo del mondo.

Nel 1970 Donetsk è stata riconosciuta dall’UNESCO come la migliore città industriale del mondo. Donetsk è anche un importante centro culturale dell’Europa orientale e dell’Ucraina. Vanta moltissimi musei di cui due molto grandi: Donetsk Regionale Art Museum ed il Museo regionale di Donetk.

Plosha Lenin, o Piazza Lenin, è la piazza principale di Donestk e conserva il ricordo del dominio USSR con l’imponete statua di Lenin, alta ben 42 metri. La statua non è mai stata rimossa, forse, lasciata come testimonianza del passato.

Boulevard Pushkin è poco distante da Piazza Lenin è un suggestivo viale molto lungo quasi 2 km ma ricco di locali, ristoranti e caffè. Luogo ideale se si cerca la vita notturna di Donetsk.

Donetsk la miglior città industriale dell'UcrainaMa chi visita la magnifica città di Donetsk deve vedere l’imponete Cattedrale di San Nicola, una struttura bianca e grigia con i tetti color oro.

Da non perdere il Cannone Zar che è una replica del monumento di Mosca, ma la canna è stata accorciata di circa 6 cm. E’ stato realizzato dai maestri Izhevsk ed è un dono ed un pegno di amicizia tra Mosca e Donetsk. Gun zar fu donato ed installato nel 2001. Dato il notevole peso del dono, circa 65 tonnellate, il piedistallo per il monumento è stato commissionato agli artigiani del granito. Il Cannone Zar è situato nella piazza principale di Donetsk, di fronte al municipio. Per trasportarlo da Mosca, il cannone è stato smontato e riposto in ben 3 camion.

Palm Tree di Mertsalov è una replica della famosa “Palma di Mertsalov” che è diventata un simbolo di Donbass. E’ una scultura in filigrana a forma di palma, forgiata in acciaio alla fine del 19° secolo dal fabbro Donetsk A. Ha vinto il Gran Premio all’Esposizione Internazionale di Parigi Industriale.

Royal Marine Parco Acquatico è il parco acquatico della città in prossima apertura. Avrà una zona acquatica aperta con piscine e giostre ed una zona di intrattenimento al coperto che sarà chiusa da cupola trasparente con un diametro di 85 metri ed un’altezza di 24 metri. Quindi, il parco acquatico sarà in grado di lavorare in qualsiasi periodo dell’anno ed in qualsiasi condizione atmosferica. Si trova nel parco di Shcherbakov.

La Casa di Hughes è l’abitazione della famiglia di John Hughes, il fondatore di Donetsk: è stata costruita nel 1873 e fu abitata dai figli di John Hughes.

Il monumento ai Beatles è stato dedicato al gruppo rock britannico “The Beatles” ed è situato presso l’ingresso del complesso di intrattenimento “Liverpool”. La scultura raffigura il leggendario quartetto in posa con gli strumenti musicali. La parete dietro le figure è decorata con mosaici che formano la bandiera britannica

Il parco di sculture forgiate raccoglie le migliori opere dei fabbri della regione di Donbass. Il parco ospita annualmente il festival internazionale delle abilità della lavorazione dei metalli. Dopo il festival, le migliori opere restano nel parco come dono alla città. Il giardino delle fiabe si trova a poca distanza ed ospita le sculture in legno raffiguranti i personaggi delle favole.

Donetsk la miglior città industriale dell'UcrainaMolto particolare è la fontana a forma di pallone da calcio che aspira ad essere elencata nel libro del Guinness dei primati. La fontana è in granito, materiale scelto per la resistenza alle influenze ambientali. Il peso della scultura a sfera è di circa 30 tonnellate. Il diametro della palla è di circa 2,7 metri. La palla-fontana è stata creata da artigiani tedeschi utilizzando la tecnica della sabbia abrasiva fine a freddo che ha dato un interessante effetto sulla superficie. Questa fontana insolita si trova l’ingresso del nuovo stadio “Donbass Arena”.

Donetsk la miglior città industriale dell'UcrainaDonbass Arena è stata inaugurata nel settembre 2009 con una grande cerimonia a cui ha partecipato anche la cantante americana Beyonce. I lavori per la costruzione dello stadio sono iniziati nel 2006 ed è stato progettato dalla ArupSport Company per ospitare gli Euro 2012. Vicino allo stadio il bellissimo Parco Lenin Komsomol tra vegetazione e sculture.

Donestk è una città unica nel sud-est dell’Ucraina che vale la pena di essere visitata per le sue bellezze uniche immerse nel verde dei suoi parchi.

Autore

Potrebbe interessarti...