Tour per New York sulle orme dei luoghi di Sex and the City

Sul web è facile trovare offerte di viaggio che propongono il tour Sex and The City a New York, scoprendo i luoghi di Carrie Samantha Charlotte e Miranda


Tour per New York sulle orme dei luoghi di Sex and the City

Il secondo film della serie Sex and the City è uscito nelle sale un anno fa, ma le quattro amiche newyorkesi ancora riscuotono successo e sul web è facile trovare offerte di viaggio che propongono il tour Sex and The City a New York. Ma quali sono i locali e luoghi cult frequentati da Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha? Intanto gli indirizzi dove vivono le 4 ragazze nel film: 66 Perry St – Greenwich Village (Carrie), 300 Gansevoort Street – Meatpacking District (Samantha), 700 Park Avenue – Upper East Side (Charlotte), 331 West 78th St. – Upper West Side (Miranda).

Poi si può andare al Plaza sulla Fifth Avenue at Central Park south, dove la protagonista Carrie incontrava il suo amore Mr Big, passando per  la New York Public Library, la più importante biblioteca di NY dove si sono sposati.

Un altra tappa golosa dove adorano andare sia Carrie che Miranda è il Magnolia Bekery, un pasticceria favolosa dove potete trovare le gustose cupcake al cioccolato (piccole tortine). Un ristorante Contry molto carino è il Cow Girl in Hudson Street, dove Carrie cenva con Aiden.

Tiffany, la nota gioielleria famosa soprattutto per il film “Colazione da Tiffany” con Audrey Hepburn è una tappa obbligatoria, che è presente anche in Sex and The City. Infatti, Charlotte proprio di fronte alla vetrina della nota gioelleria, ha ottenuto la richiesta di matrimonio dal suo primo marito, Trey Mac Dougal, con conseguente anello. Ma sempre da Tiffany il marito aveva acquistato un sonaglino d’argento come regalo per Charlotte che tentava di rimanere incinta. Soho (South of Houston Street) è una zona nota per la cultura infatti potete trovare gallerie d’arte e negozi alla moda con grandi marche.

Proprio in questa parte di New York potete visitare Louis K. Meisel in Spring Street gallery, sulla 141 Prince Street, la galleria dove Charlotte lavora sino a quando non lascia l’attività di gallerista per dedicarsi alla famiglia. Anche Pastis (9 ninth Ave) il ristorante dove Carrie andava con Alexander Petrovsky, l’artista con il quale tenta di intraprendere una storia d’amore seguendolo a Parigi. Poi c’è il TAO dove potete gustare la cucina asiatica all’ombra di un Buddha gigante.

The Little Church of Transfiguration la chiesa sulla One East 29th Street tra Fifth Avenue and Madison Avenue, dove samatha incotra il frate che le fa perdere la testa. Qua è stata girata la scena se volte anche un po’ comica, in cui Samatha tenta di sedurre l’irremovibile frate, portando delle lattine di fagioli per i poveri. O’ Neal’s in Grand Street è il bar conosciuto nel film con il nome di Scout che hanno aperto in società Aiden (ex di Carrie) e Stive che diventerà il compagno di Miranda.

Lumi Italian Restaurant a Lexington Avenue – East 70th Street è dove Charlotte dice a Mr Big: “Maledico il giorno in cui sei nato”. Ironia della sorte, pochi secondi dopo iniziano le doglie e Big la accompagna in ospedale dove nasce Rose. Poi c’è il palazzo sulla 1010 5th Avenue82nd Street proprio di fronte al Metropolitan Museum of Art, dove Mr Big e Carrie comprano il favoloso attico per una vita assieme.

Sono molti i luoghi cult di Sex and the City, ma per gli appassionati della serie è bello vedere con i proprio occhi i luoghi che hanno contribuito a rendere tangibile il telefilm, poi divenuto film, ambientato a New York.

Autore

Potrebbe interessarti...