Norvegia: un viaggio tra i fiordi ed i Troll a Bergen

La Norvegia è una nazione che vive in pieno rispetto con l’ambiente. La coesione tra natura e tecnologia rende lo stile di vita dei suoi cittadini un esempio...


Norvegia: un viaggio tra i fiordi ed i Troll a BergenLa Norvegia è una nazione che vive in pieno rispetto con l’ambiente. La coesione tra natura e tecnologia rende lo stile di vita dei suoi cittadini un esempio futuristico di come lo sviluppo possa essere improntato sul rispetto ambientale. Le bellezze naturali che la Norvegia è in grado di offrire la rendono una meta unica. Bergen è una tranquilla città che sorge su un fiordo ed è talmente suggestiva che sarà in grado di regalarti una vacanza rilassante e nella natura. I suoi fiordi a picco sul mare sono un patrimonio naturale unico e vederli da vicino rende tangibile la sensazione di imponenza che a volte assume la natura attraverso le sue “opere”. Bergen è una città dove una passeggiata nelle stagione estiva è quasi rilassante tra i suoi negozi tipici anche se affollati. La particolarità dei negozi lungo Bryggen, un quartiere caratteristico adiacente la porto, è nascosta nei piani superiori di queste attività situate nelle abitazioni tipiche su palafitte in legno. Infatti, quando si sale ai piani superiori di queste “shop-house”, si può trovare un ampia scelta di decorazioni natalizie tipiche norvegesi: una finestra sul Natale aperta tutto l’anno. Lungo il porto il mare, se pur scuro, è molto limpido e in alcuni punti, dove i fondali sono pochi metri, si intravedono i pesci e le stelle marine adagiate sulle rocce. Il miglior cibo in assoluto lo si può gustare al mercato del pesce, prezzi contenuti e pesce freschissimo: un sapore di mare difficile da dimenticare. Al mercato del pesce, che si estende lungo il porto, oltre ad acquistare e gustare ottimo pesce (salmoni, granchi giganti e gamNorvegia: un viaggio tra i fiordi ed i Troll a Bergenberetti), potete trovare diversi prodotti tipici di eccezionale qualità. Le marmellate di frutta, come quella di mirtilli e lamponi, hanno intatto il gusto della natura, i prodotti di lana sono i migliori che abbia mai provato, conservano il calore corporeo lasciando traspirare la pelle. La maggior parte delle abitazioni di Bergen sono in legno, molto curate e, nelle case lungo i fiordi, si vede chiaramente il senso di appartenenza alla propria terra grazie alla bandiera norvegese che sventola vicino all’ingresso. Se visitate Bergen un giro sulla funicolare Fløibanen è quasi d’obbligo, per ammirare la città dalla cima del monte Fløien: solo da questa altezza si ci rende conto di essere all’interno di un fiordo. Ma solo attraverso un giro in barca, grazie nelle mini-crociere di poche ore organizzate lungo il porto, è possibile vedere la costa frastagliata e intervallata da altissimi fiordi. Un consiglio utile? Copritevi bene prima di salire sulla barca, anche se è agosto, l’aria è freddissima lungo i fiordi proprio perchè alcuni sono talmente alti che oscurano il sole.

Quindi non vergognatevi a munirvi di guanti, cappello e giacca a vento in piena stagione estiva. Inoltre la Norvegia è la terra dei Troll, gnomi “un po’ bruttini” di varie corporature che possono essere piccolissimi ma anche grandi come montagne. La leggenda racconta che queste creature, molto legate alla natura, siano particolarmente dispettosi con coloro che scatenano la loro ira. Nascondo oggetti e possono incidere anche sui prodotti di flora e fauna. Norvegia: un viaggio tra i fiordi ed i Troll a BergenC’è una storia che racconto che i contadini erano soliti lasciare nelle loro stalle latte e biscotti per i Troll, in modo da non incappare nei loro dispetti e avere sempre ottimi prodotti agricoli. Infatti i troll vivono a stretto contatto con la natura e si dice che proteggano anche le abitazioni. Per questo, se visitate questa terra magica, dove acquistarne un souvenir a forma di Troll, se lo tratterete bene proteggerà la vostra casa… ma attenzione odiano la luce, quindi mettetelo in un posto buio, altrimenti non esiterà a farvi qualche scherzetto! Oltre alla leggende e alla tradizione i norvegesi tengono molto anche alla cultura del proprio popolo con musei bellissimi ed una università all’avanguardia. Una tappa molto interessante, soprattutto per i bambini, è l’acquario di Bergen, che raccoglie varietà di fauna tipica dell’Europa Settentrionale ma potrete ammirare anche qualche pesce tropicale. I pinguini sono senza dubbio la varietà più amata dai più piccoli. Come non rimanere abbagliati dalla la cattedrale di Domkirke, un edificio in legno che nasconde un bellissimo organo a canne. Un viaggio a Bergen può essere un esperienza per vivere la natura nel relax, gustando pesce freschissimo seduti lungo le case di legno di Bryggen, mentre il sole accarezza le montagne verdissime in estate. (Foto: @Elysa TF)

Autore

Potrebbe interessarti...