Polinesia: danza sensuale e canti antichi Tahiti al “Festival Heiva I Tahiti”

Come ogni anno, a Tahiti fino al 25 luglio si svolge Heiva I Tahiti, la festa popolare più grande della Polinesia francese che riunisce i gruppi e i sostenitori...


tatuaggi tahiti (polinesia francese)Come ogni anno, a Tahiti fino al 25 luglio si svolge Heiva I Tahiti, la festa popolare più grande della Polinesia francese che riunisce i gruppi e i sostenitori dei cinque arcipelaghi. Il festival mostra una grande varietà di espressioni tradizionali e culturali di ogni genere. Uno dei più famosi sono i concorsi di danza e canzoni di Tahiti che riuniscono gruppi di centinaia di partecipanti.

Tahiti é la più grande isola nel gruppo delle Isole del Vento della Polinesia Francese, situata nell’ arcipelago delle Isole della Società nella parte meridionale dell’ Oceano Pacifico.

La cultura tradizionale è rinata in varie forme come lo sviluppo dell’arte dei tatuaggi (originariamente inteso come un valore estetico ma anche sociale), così come danze e canti polifonici (himene tarava o ruau) che in realtà esprimono l’anima degli abitanti della Polinesia.

donne tahiti (polinesia francese)

Il festival è anche un’occasione per ricordare le attività ancestrali come la produzione di olio di cocco, la copra, e la pratica dello sport nazionale: la competizione con

le canoe. Altri sport curiosi sono il tiro con il cocco, il sollevamento di pietre o il lancio del giavellotto.

Con la celebrazione di questo Festival, l’arte tradizionale Tahiti sta vivendo una rinascita e, soprattutto, é un modo per perpetuare e mantenere le antiche usanze del popolo polinesiano. La Festa di Heiva veniva svolta nell’antichità anche con le altre isole perché era un modo per ringraziare gli dei, ecco perché è stato bandito dai missionari cristiani, troppo diffidenti di una festa così “carnale”.

danza in rosso a tahiti (polinesia francese)

Il recupero della festa è stata graduale fino al completamento dell’autonomia delle isole di Tahiti e la gente ancora oggi mostra con orgoglio le sue radici al visitatore turista. (fonte e foto: tahiti-tourisme.com)

Autore

Potrebbe interessarti...