Nuova minaccia Geologica: il Supervulcano in Messico

Il Messico affronta una possibile nuova minaccia con l'insorgere di un supervulcano. Scopri dove potrebbe sorgere e i rischi associati, monitoraggio e preparativi in corso.

supervulcano messico

Il rischio di un nuovo supervulcano minaccia il Messico?

Secondo gli esperti dell’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), il Paese potrebbe presto affrontare una nuova minaccia geologica con l’insorgere di un supervulcano. Questa prospettiva ha sollevato preoccupazioni a causa della già elevata attività vulcanica nella regione, nota per i suoi più di 2000 vulcani, alcuni dei quali considerati attivi o pericolosi.

Il Messico è rinomato per la sua ricca eredità culturale e la sua bellezza naturale, ma è anche una zona di intensa attività vulcanica. La catena montuosa neovulcanica o l’asse vulcanico trasversale, che attraversa gli Stati di Michoacán, Guanajuato e Guerrero, è particolarmente soggetta a questo fenomeno.

Questa area è collegata alla Sierra Madre Occidentale e alla Sierra Madre Meridionale, dove si trovano icone geografiche come il Popocatépetl e il Pico de Orizaba. Con così tanti vulcani in questa regione, è plausibile che un nuovo vulcano possa emergere tra gli Stati di Michoacán e Guanajuato.

La geografia del pericolo: dove potrebbe sorgere il nuovo vulcano

Il Messico è una terra di vulcani, con migliaia di formazioni vulcaniche sparse in tutto il paese. Tuttavia, è la regione compresa tra Michoacán e Guanajuato che attira particolare attenzione. Qui, gli esperti dell’UNAM stanno monitorando attentamente l’attività sismica e vulcanica, poiché segni come sciami sismici possono indicare la presenza di magma sotto la superficie.

Denis Legrand, un esperto del Dipartimento di Vulcanologia dell’IGEF, ha evidenziato che gli sciami sismici a Michoacán sono un segnale preoccupante. Questi piccoli terremoti sono causati dal movimento del magma sotto la superficie terrestre e possono indicare un’attività vulcanica imminente.

Tuttavia, non c’è certezza su quando o se un nuovo vulcano potrebbe emergere, considerando che ci sono oltre 1200 vulcani monogenetici nella regione.

super vulcano messico

I pericoli associati all’eruzione di un supervulcano

L’eventuale eruzione di un supervulcano nel Messico porterebbe con sé una serie di rischi significativi per la popolazione e l’ambiente circostante. Questi rischi includono:

  • Terremoti, causati dal movimento del magma sotto la superficie.
  • Flussi e onde piroclastiche, che possono essere estremamente distruttivi.
  • Colate di lava, che possono distruggere tutto ciò che incontrano sul loro cammino.
  • Caduta di tefra, che può causare danni alle strutture e alla vegetazione circostante.
  • Gas vulcanici tossici, come l’anidride solforosa e l’anidride carbonica, che possono essere letali per gli esseri viventi.

Monitoraggio e preparazione

Gli scienziati stanno lavorando instancabilmente per monitorare l’attività vulcanica in Messico e prendere misure preventive. Il Dipartimento di Vulcanologia dell’IGEF, insieme ad altre istituzioni accademiche come l’Università Michoacana di San Nicolás de Hidalgo, è coinvolto nell’analisi e nella sorveglianza costante delle zone vulcaniche.

Mathieu Perton, un altro esperto dell’Istituto di Ingegneria, svolge un ruolo chiave nel comprendere e prevedere i possibili movimenti del magma. Tuttavia, nonostante gli sforzi dei ricercatori, resta una grande incertezza su quando e dove potrebbe emergere un nuovo vulcano. Pertanto, la preparazione e la pianificazione delle risposte alle emergenze rimangono cruciali per mitigare i potenziali danni causati da un’eruzione vulcanica.



Potrebbero interessarti anche...