Come superare la paura di volare dopo la pandemia

Dopo quasi due anni di limitazioni negli spostamenti, le persone vengono ora incoraggiate a superare la paura di volare che potrebbero aver sviluppato, dopo essere...

Come superare la paura di volare dopo la pandemia

Dopo quasi due anni di limitazioni negli spostamenti, le persone vengono ora incoraggiate a superare la paura di volare che potrebbero aver sviluppato, dopo essere state impossibilitate a viaggiare per un così lungo periodo di tempo. Gli esperti di noleggio auto e trasferimenti aeroportuali di StressFreeCarRental.com si rendono conto che coloro che non sono più saliti su un aereo dall’inizio della pandemia, ora potrebbero essere riluttanti a farlo.

La paura di volare è comune, ma non ci sono motivi reali per essere preoccupati

Alcune persone potrebbero sentirsi ansiose per via delle informazioni ricevute dai notiziari o, più in generale, avere paura dell’altezza.

Un portavoce di StressFreeCarRental.com ha detto: “È assolutamente naturale avere paura di volare, tuttavia, nell’ultimo anno, le limitazioni negli spostamenti hanno portato un numero maggiore di persone a sviluppare questo timore.

“A condizione che sia sicuro farlo, e che tutto avvenga nel pieno rispetto delle linee guida governative vigenti, vogliamo incoraggiare le persone a uscire e a tornare a viaggiare, anche se comprendiamo che qualcuno potrebbe nutrire qualche preoccupazione sui voli aerei“.

“Ovviamente non stiamo parlando solo di viaggi di piacere, alcune persone potrebbero avere la necessità di recarsi all’estero per motivi di lavoro.

“Ci sono tanti modi per superare questa situazione. Ad esempio praticare la mindfulness per ritrovare la tranquillità prima di imbarcarsi, oppure informarsi su come funziona davvero un aereo sono accorgimenti che, sul lungo periodo, possono contribuire a ridurre l’ansia legata al volo”.

Come superare la paura di volare

Identificare ciò di cui si ha paura

Il primo passo per superare la paura di volare è identificare i fattori alla base di essa. Una preoccupazione diffusa è legata alle turbolenze, altre persone invece hanno paura del maltempo durante il volo, altre semplicemente della grande altezza raggiunta dall’aereo. Identificare ciò di cui hai paura può aiutarti a capire il passo successivo per eliminarla.

Informati su come funzionano gli aerei

L’informazione è uno dei metodi più efficaci per combattere l’ansia.

Informati su come vola un aereo e cerca di capire qualcosa di più sulle turbolenze. Se sarai in grado di approfondire i principi del volo, ti renderai anche conto di quanto sono avanzate le tecnologie che garantiscono la sicurezza dell’aereo.

Informati sulle misure di sicurezza

Gli aerei sono progettati con una serie di misure di sicurezza. Raccogliere informazioni su come funzionano e in che modo contribuiscono al volo potrebbe farti sentire più a tuo agio. Questo ti aiuterà a capire che gli aerei sono progettati in modo da garantire la nostra sicurezza e scoprire quanto sono avanzati potrebbe stupirti.

Scopri cosa riesce a calmarti

Nonostante tutto, potresti ancora sentirti a disagio durante il volo, e si tratta di una cosa perfettamente normale. Preparati prima della partenza, cercando di pensare ad alcune cose da fare durante il volo per tenere la mente occupata. Per esempio potresti immergerti nel tuo libro preferito? Oppure scaricare il tuo film del cuore o uno show televisivo che ti appassiona? Qualsiasi cosa funzioni per farti sentire a tuo agio o impegnarti.

Pratica la mindfulness

La mindfulness si è dimostrata utile per calmare l’ansia, in quanto incoraggia a concentrarsi sulle emozioni del momento. Ci sono diverse app di mindfullness da scaricare per ascoltare meditazioni guidate durante il volo.

Parla con il personale di bordo

Se l’ansia ti assale durante il volo, cerca di scacciarla chiacchierando con il personale di bordo. Sono persone talmente abituate a volare che saranno certamente in grado di aiutarti a ritrovare la calma e sapranno rassicurarti sul fatto che non c’è nulla di cui aver paura.

Parla con uno specialista

Se ti rendi conto che la fobia è diventata paralizzante, la cosa migliore da fare è rivolgersi a un terapeuta, che è in possesso degli strumenti e delle conoscenze per aiutarti a lavorare sulla tua paura e a superarla.



Potrebbero interessarti anche...