Milan-Inter Streaming TV, chi trasmette gratis il Derby della Scala

Milan-Inter streaming da vedere oggi domenica 7 novembre 2021 alle ore 20:45 su DAZN: match della 12a giornata di Serie A. Il Derby di San Siro sarà visto da...

Chi trasmette Milan-Inter streaming gratis tv.

Milan-Inter streaming da vedere oggi domenica 7 novembre 2021 alle ore 20:45 su DAZN: match della 12a giornata di Serie A. Il Derby di San Siro sarà visto da milioni di spettatori sparsi per tutto il mondo: le due squadre stanno lottando per lo scudetto.

L’Inter ha 7 punti da recuperare dopo un girone in Champions League rimesso in piedi. La squadra di Simone Inzaghi si presenta bella carica al crocevia della sua stagione, quantomeno in Italia.

Di fronte un Milan che arriva dalla delusione di Champions: la preoccupazione è che il Diavolo non scenda in campo con le giuste motivazioni, ma i ragazzi di Pioli hnno dalla loro parte la classifica: il percorso quasi netto in campionato (zero sconfitte e un solo pari, con la Juve) rappresenta un’importante iniezione di fiducia in vista del derby.

Chi trasmette Milan-Inter Streaming e TV Online

Per vedere Milan-Inter basterà scegliere con l’opzione della diretta esclusiva offerta da DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. In streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app, con DAZN.

Milan-Inter formazioni ufficiali

Al centro dell’attacco dovrebbe giocare Ibra. Dietro lo svedese agirà Krunic ma Diaz ci sarà lo stesso: giocherà al posto di Saelemaekers sulla destra, con Leao confermato a sinistra. Non convocato Romagnoli per un infiammazione ad un adduttore. Calhanoglu titolare dopo aver vinto il ballottaggio su Vidal. Difesa a tre con Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Krunic, Rafael Leao; Ibrahimovic. Allenatore Stefano Pioli.

A disposizione in panchina: Mirante, Jungdal, Kalulu, Gabbia, A. Romagnoli, Florenzi, Bennacer, Brahim Diaz, Bakayoko, Rebic, Giroud, Pellegri. Indisponibili: Maignan, Plizzari, Messias, Castillejo. Squalificati: Theo Hernandez.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore Simone Inzaghi. A disposizione in panchina: I Radu, D’Ambrosio, A Ranocchia, Kolarov, Dumfries, Dimarco, Gagliardini, Vecino, Vidal, Sensi, Sanchez, Correa. Indisponibili: Eriksen, Brazao. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Doveri di Roma 1. Assistenti: Passeri e Costanzo. IV uomo: Pezzuto. Var: Irrati. Avar: Vivenzi.

Da godersi la sfida Ibrahimovic vs Dzeko

Il portale Eurosport definisce così la sfida tra le due stelle:

Dzeko reduce da uno sfolgorante inizio di stagione (ha segnato dopo 11 giornate gli stessi gol messi a segno nella passata annata con la Roma), in una partita come il derby la sfida con Zlatan Ibrahimovic lo vede uscire sconfitto”.

Il giornalista di Eurosport continua affermando:

“lo svedese è quarto nella classifica marcatori all time della stracittadina di Milano a quota 8 gol segnati – 4 in meno di un certo Giuseppe Meazza. Nella domenica di San Siro, Ibra vuole continuare a scrivere importanti pagine di storia del derby e della propria carriera, il bosniaco – dall’altra parte – ha l’obiettivo silenzioso di marchiare a fuoco la sua prima stracittadina milanese, trascinando l’Inter ad una vittoria che rilancerebbe i nerazzurri nella corsa Scudetto”.



Potrebbero interessarti anche...