Coronavirus: Giordania, Seychelles e Kuwait vietano l’accesso agli italiani

VIAGGIARI SICURI – Stop ai voli dall’Italia per tre paesi stranieri inquanto il nostro paese è considerato a rischio per il coronavirus. Ecco che...

Coronavirus: Giordania, Seychelles e Kuwait vietano l'accesso agli italiani.

VIAGGIARI SICURI – Stop ai voli dall’Italia per tre paesi stranieri inquanto il nostro paese è considerato a rischio per il coronavirus. Ecco che allora la lista dei paesi che chiude le porte ai viaggiatori italiani si allunga. Le sette vittime in Italia e i test positivi di turisti italiani all’estero, hanno provocato la reazione a chiudere le frontiere agli italiani in viaggio.

Giordania, Kuwait e Seychelles, paradiso delle vacanze, bloccano gli ingressi agli italiani. A Tenerife mille persone sono state messe in quarantena in un albergo che ospitava il medico italiano, in vacanza sull’isola e proveniente dalle “zone rosse,” e risultato positivo al test sul Covid-19. Le mille persone che alloggiano nello stesso hotel, H10 Costa Adejie Palace, nella località di Adejie, sono state messe quindi in quarantena.

La compagnia nazionale bulgara, la Bulgarian Air, ha sospeso tutti i suoi voli da e per Milano fino al 27 marzo. Tutti i passeggeri dei voli cancellati possono chiedere il rimborso completo dei biglietti o cambiare la data del viaggio senza costi aggiuntivi, si legge in una nota della compagnia aerea.

Anche il Kuwait ha sospeso tutti i voli da e per l’Italia, la Corea del Sud e la Thailandia, a causa del diffondersi dell’epidemia di coronavirus in questi tre paesi. Era stato il primo paese a far scattare un provvedimento del genere contro l’Italia, al quale si sono aggiunti oggi Giordiania e Seychelles. Per i kuwaitiani di rientro, invece, sarà necessaria una quarantena.

Potrebbero interessarti anche...