Juventus-Sassuolo Streaming TV, dove vedere Gratis

Juventus-Sassuolo streaming da vedere oggi mercoledì 27 ottobre 2021 alle ore 18:30 su DAZN: match della 10a giornata di Serie A. Neanche il tempo di archiviare...

Juventus-Sassuolo streaming gratis tv.

Juventus-Sassuolo streaming da vedere oggi mercoledì 27 ottobre 2021 alle ore 18:30 su DAZN: match della 10a giornata di Serie A. Neanche il tempo di archiviare la nona giornata di campionato, che è già tempo di concentrarsi sul turno infrasettimanale. Dopo il pareggio strappato nel finale a San Siro, la Juventus scenderà in campo mercoledì alle 18.30 all’Allianz Stadium contro il Sassuolo.

Allegri (Juve) sul futuro: “I punti che abbiamo lasciato all’inizio non ci consentono di avere grande margine di errore. La vittoria con la Roma ci ha consentito di andare a giocare a Milano in condizioni migliori di classifica e il pari può diventare un risultato importante se domani vinciamo. Non siamo nelle condizioni di poter sbagliare, ma dobbiamo fare bene. Ci vuole uno sforzo perchè si giocano tante partite e veniamo da due trasferte. Ma domani dobbiamo essere responsabili e consapevoli che nei prossimi 10 giorni ci giochiamo molto”.

Dove vedere il Derby d’Italia Juventus-Sassuolo Streaming e TV Online

Per vedere Juventus-Sassuolo basterà scegliere con l’opzione della diretta esclusiva offerta da DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. In streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app, con DAZN.

Juventus-Sassuolo formazioni probabili

  • Tra le 25 squadre affrontate nella sua carriera in Serie A, il Sassuolo (quattro sfide) è una delle tre contro cui l’attaccante della Juventus Álvaro Morata non è riuscito a segnare o servire assist nel massimo campionato (con Udinese e Carpi).

Juventus (4-4-2): Perin; Danilo, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Federico Chiesa; Paulo Dybala, Alvaro Morata.

Allenatore Massimiliano Allegri. A disposizione in panchina: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Alex Sandro, Pellegrini, Rugani, Ramsey, McKennie, Rabiot, Locatelli, Kulusevski, Kaio Jorge.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Lopez, Frattesi; Berardi, Raspadori, Traorè; Scamacca. Allenatore Alessio Dionisi. A disposizione in panchina: Satalino, Pegolo, Goldaniga, Ayhan, Rogerio, Peluso, Muldur, Magnanelli, Harroui, Oddei, Henrique, Defrel.

Arbitro: Sacchi di Macerata. Guardalinee: Bottegoni e Rossi. Quarto Uomo: Marcenaro. VAR: Ghersini. AVAR: Giua.

Il tecnico della Juventus Max Allegri prima della partita Juventus-Sassuolo esprime un giudizio su Federico Chiesa:

“Anche secondo me Federico è un giocatore di livello internazionale. Ha giocato tante partite e ha un dispendio energetico di un certo livello. Veniva da tante partite giocate di seguito e a Milano, sbagliando, avevo letto la partita nei primi 60 minuti in un certo modo. Poi non potevo sapere che Calhanoglu tirava e la palla veniva deviata all’incrocio dei pali. Però, sbagliando, ho messo Kulusevski su Brozovic. Anche Bentancur era in panchina anche se non lo meritava. Chiesa non è andato in panchina per demerito, ma perchè ho letto la partita in un certo modo”.



Potrebbero interessarti anche...