Statua del gorilla Harambe di fronte al toro di Wall Street

Una statua in bronzo alta un metro e ottanta in onore del gorilla Harambe, il cui sacrificio allo zoo di Cincinnati (Ohio, USA) ha fatto notizia nel 2016, è stata...

Statua del gorilla Harambe di fronte al toro di Wall Street

Una statua in bronzo alta un metro e ottanta in onore del gorilla Harambe, il cui sacrificio allo zoo di Cincinnati (Ohio, USA) ha fatto notizia nel 2016, è stata installata di fronte alla famosa scultura del toro di Wall Street a New York.

Inoltre, gli organizzatori dell’iniziativa hanno collocato 10.000 banane attorno all’effigie del toro per evidenziare l’iniqua distribuzione della ricchezza nel capitalismo. In quel contesto, le banane simboleggiano Wall Street, che secondo gli autori è fuori dalla portata della gente comune.

Da parte sua, la statua di Harambe rappresenta i milioni di americani che combattono in un sistema capitalista che arricchisce le élite escludendo la gente comune, hanno spiegato i responsabili del progetto.

Harambe era un gorilla di pianura, una specie in via di estinzione, che è stato ucciso dal personale dello zoo di Cincinnati dopo che l’animale ha afferrato un bambino di 4 anni che era caduto nella sua fossa. La decisione di porre fine alla vita del primate ha generato un acceso dibattito su quella misura drastica, perché il gorilla non sembrava attaccare il bambino, nonché per le condizioni in cui gli animali vivono in cattività.



Potrebbero interessarti anche...