Torino-Juventus Streaming TV, dove vedere Gratis il Derby della Mole

Torino-Juventus streaming da vedere oggi sabato 2 ottobre  2021 alle ore 18:00 su DAZN: match valido per la 7a giornata di Serie A. Il Torino affronterà lo scontro...

Torino-Juventus streaming gratis tv.

Torino-Juventus streaming da vedere oggi sabato 2 ottobre  2021 alle ore 18:00 su DAZN: match valido per la 7a giornata di Serie A. Il Torino affronterà lo scontro diretto contro la Juventus (il Derby della Mole) con almeno lo stesso numero di punti in classifica dei bianconeri (otto per entrambe) per la seconda volta negli ultimi 28 anni – l’altra risale all’ottobre 2015, vinta 2-1 dalla Vecchia Signora.

Il tecnico della Juve Allegri: “Il derby è sempre il derby. Sarà una bella sfida, finalmente con i tifosi, ma non dobbiamo dimenticare che è un’occasione per dare un altro colpettino alla classifica. Siamo in ritardo e dobbiamo recuperare, per noi sono tutte piccole finali. Il derby per noi sarà una partita più difficile di quella di mercoledì con il Chelsea”.

Dove vedere Torino-Juventus Streaming e TV Online

Per vedere Torino-Juventus basterà scegliere con l’opzione della diretta esclusiva offerta da DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv.

In streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app, con DAZN.

Torino-Juventus formazioni probabili

Torino (3-4-2-1): V Milinkovic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Pobega, Mandragora, Aina; Linetty, Brekalo; Sanabria. Allenatore Juric.

  • A disposizione in panchina: Berisha, Gemello, Ansaldi, Vojvoda, Buongiorno, Baselli, Lukic, Kone, Rincon, Verdi, Warming. Indisponibili: Belotti, Edera, Izzo, Pjaca, Praet, Zaza. Squalificati: Djidji.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, McKennie; Bernardeschi, Chiesa. Allenatore Allegri.

  • A disposizione in panchina: Perin, Pinsoglio, De Ligt, De Sciglio, Rugani, L Pellegrini, Rabiot, Kulusevski, Kean. Indisponibili: Arthur, Kaio Jorge, Dybala, Morata, Ramsey. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Valeri di Roma. Guardalinee: Giallatini e Galetto. Quarto Uomo: Baroni. Var: DI Paolo. Avar: Carbone.



Potrebbero interessarti anche...