Inghilterra rinuncia al Covid Pass: “Provvedimento non più necessario”

LONDRA (UK) – Il Governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all’idea d’introdurre un Covid pass in Inghilterra. Ad annunciarlo...

Inghilterra rinuncia al Covid Pass: "Provvedimento non più necessario"

LONDRA (UK) – Il Governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all’idea d’introdurre un Covid pass in Inghilterra. Ad annunciarlo è stato il ministro della sanità, Sajid Javid, stando al quale non appare più necessario adottare questa precauzione restrittiva nel contesto dell’isola, anche se in forma decisamente più limitata rispetto ai provvedimenti messi in cantiere da altri Paesi, Italia inclusa.

La misura, secondo le anticipazioni, avrebbe dovuto essere approvata entro fine settembre e imporre l’obbligo della certificazione vaccinale o di un test negativo, per poter accedere esclusivamente a locali notturni, discoteche o eventi di massa come concerti, spettacoli e manifestazioni sportive, così come stabilito dal primo ottobre finora dalla sola Scozia fra le quattro nazioni del Regno.



Potrebbero interessarti anche...