Italia-Bulgaria Streaming TV, come vederla Gratis

Italia-Bulgaria si gioca oggi giovedì 2 settembre 2021 alle ore 20:45 italiane allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Gli azzurri di Roberto Mancini tornano...

Rojadirecta Italia-Bulgaria streaming gratis tv

Italia-Bulgaria si gioca oggi giovedì 2 settembre 2021 alle ore 20:45 italiane allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Gli azzurri di Roberto Mancini tornano in campo dopo la vittoria all’Europeo e sfidano la nazionale di Petrov nella 4a giornata del Gruppo C delle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022.

Record di imbattibilità (europeo) della Spagna a -1. Quello del Brasile a -2

  • Con la finale vinta ad Euro 2020 la serie di imbattibilità dell’Italia è arrivata a 34 gare (27 vittorie, 7 pareggi), considerata l’ultima sconfitta risalente a settembre 2018 (0-1 vs Portogallo): l’unica Nazionale maggiore europea ad essere arrivata a 35 partite di fila senza sconfitta é stata la Spagna (2007-2009). A livello mondiale meglio solo il Brasile con 36 gare tra il 1993 e il 1996.

Dove vedere Italia-Bulgaria streaming e diretta tv

Italia-Bulgaria verrà trasmessa in diretta tv esclusiva e in chiaro su Rai Uno.

Inoltre sarà disponibile anche in diretta streaming su Rai Play. In streaming online quindi attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app.

Italia-Bulgaria formazioni probabili

ITALIA (4-3-3): Gigi Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Lorenzo Insigne. Allenatore Roberto Mancini.

A disposizione in panchina: Sirigu, Gollini, Bastoni, Chiellini, Florenzi, Toloi, Castrovilli, Cristante, Pessina, Bernardeschi, Berardi, Raspadori.

BULGARIA (3-5-2): Naumov; Turitsov, Antov, Bozhikov; Karagaren, Chochev, Kostadinov, Vitanov, Nedelev; Delev, D Iliev. Allenatore Petrov.

A disposizione in panchina: Georgiev, Mihaylov, P Hristov, Nedyalkov, Velkovski,  Malinov, Yankov, I Iliev, Despodov, Kirilov, Delev, Yomov.

ARBITRO: Gözübüyük (Paesi Bassi). Guardalinee: Van Zuilen e Balder. 4° Uomo: Lindhout. VAR: Van Boekel. AVAR: Dieperink.



Potrebbero interessarti anche...