VIDEO: Dopo decollo Aereo perde motore che precipita in un cortile di una casa

VIDEO – Terrore su un volo della della United Airlines. ​Un Boeing 777-200 Max della compagnia della United Airlines, dopo il decollo ha perso oggi un...

VIDEO: Dopo decollo Aereo perde motore che precipita in un cortile di una casa

VIDEO – Terrore su un volo della della United Airlines. ​Un Boeing 777-200 Max della compagnia della United Airlines, dopo il decollo ha perso oggi un pezzo gigantesco in metallo di un motore dopo l’esplosione che è precipitato in un cortile di una casa in Colorado: le persone che stavano nell’abitazione sono tutte salve. Le sue dimensioni corrispondono al motore PW4000 che alimenta il Boeing 777-200 Max della United Airlines.

L’incidente ha colpito un’area a una ventina di chilometri da Denver, una zona abituata al rumore degli aerei, ma per il resto lontanissima dai ritmi della città. Vialetti ordinati e case con giardino, in gran parte abitate da una “middle class” piuttosto benestante, sono lo scenario sul quale si è abbattuta questa nuovo incidente. L’aria è satura di un odore acre. L’aereo è stato successivamente identificato come un Boeing 777-200 registrato N772UA, operante il volo United Airlines UA328 da Denver, Colorado, a Honolulu, Hawaii, sabato 20 febbraio.

VIDEO: Dopo decollo Aereo perde motore che precipita in un cortile di una casa

Ulteriori detriti del motore del Boeing 777 sono trovati sparsi sul campo in erba a

Commons Park. Il motore ha continuato a funzionare normalmente e l’aereo è atterrato in sicurezza a Denver. Secondo quanto comunicato da United Airlines, i passeggeri e l’equipaggio non sono mai stati in pericolo.

VIDEO: Dopo decollo Aereo perde motore che precipita in un cortile di una casa

Per valutare esattamente cosa è accaduto sarà necessario aspettare l’esito dei controlli, affidati all’Ufficio federale per le verifiche degli incidenti aerei e ai tecnici di United Airlines. E’ evidente che ci sono troppi incidenti sfiorati anche a causa delle omessa revisione degli aeromobili. Ecco il video:

Potrebbero interessarti anche...