Cosa mangiano sulla Nave da Crociera in quarantena per il Coronavirus

Uno dei passeggeri della nave da crociera Diamond Princess, isolato dopo che sono state rilevate più di 60 persone infette dal nuovo coronavirus, ha pubblicato...

Cosa mangiano sulla Nave da Crociera in quarantena per il Coronavirus.

Uno dei passeggeri della nave da crociera Diamond Princess, isolato dopo che sono state rilevate più di 60 persone infette dal nuovo coronavirus, ha pubblicato su Twitter il cibo che ricevono a bordo. Secondo la sua prospettiva, non tutto è così male lì dentro.

Inizialmente, Matthew Smith ha indicato sul social network che “alcuni passeggeri sembrano cercare l’attenzione dei media attraverso esagerazioni e falsità assolute”. Dopo un paio di avvertimenti ai lettori di non credere a tutto ciò che viene detto sulla situazione della crociera, l’utente ha iniziato a raccontare l’altro lato dell’emergenza.

“Due porzioni di cena nella seconda notte di quarantena della Diamond Princess”, ha pubblicato Smith accanto a una foto del suo pasto. Successivamente, ha condiviso la foto di una succulenta colazione il terzo giorno: “Una festa ai nostri tempi”, ha detto.

Ha anche condiviso le sue strategie per ottenere più caffè e “sorprese” nella sua cabina quando ha ricevuto lattine di soda. “La quarantena porta a nuove esperienze, come lo yogurt giapponese con aloe vera. Non è male, anche se ha un sapore un po’ come lo yogurt mescolato con un abbronzante”, ha scritto il passeggero giovedì notte.

Secondo l’uomo, il servizio di ristorazione migliora continuamente. “Potrebbero dovermi trascinare fuori dalla nave quando la quarantena è finita”, ha scherzato Smith mentre condivideva altre foto del cibo ricevuto, compresi i dessert.

“Per il pranzo di oggi: pollo disossato, verdure e salsa al riso; antipasto di insalata di uova e dessert al cioccolato identici a quelli serviti durante la crociera. Tempo di pisolino.”

Sebbene Smith mostrasse il lato positivo di una situazione potenzialmente pericolosa, ha ricevuto commenti che non approvavano le sue pubblicazioni. Tuttavia, l’autore dei tweet ha sottolineato che ha parlato solo della sua esperienza a bordo e ha continuato a pubblicare foto dei piatti.

Potrebbero interessarti anche...