Milan-Juventus Streaming TV, chi trasmette Gratis il big-match di Serie A

Dove vedere Milan-Juventus Streaming TV. Partita da vedere questa sera alle 20:45 su DAZN: big match della 23a giornata di Serie A. Sebbene questi due giganti...

Milan-Juventus streaming gratis tv.

Sebbene questi due giganti del calcio italiano non condividano la stessa posizione geografica, molti vedono Milan-Juventus come uno dei più grandi derby d’Italia a causa della storia racchiusa in questa partita. Fino a pochi anni fa, la Juventus aveva una grande vantaggio negli scontri diretti, vincendo nove scontri ufficiali consecutivi, ma da allora il Milan ha iniziato recentemente a cambiare le cose, avendo perso solo uno dei sei scontri diretti ufficiali disputati da allora (2 vittorie, 3 pareggi).

Chi trasmette Milan-Juventus Streaming e TV Online

Per vedere Milan-Juventus basterà scegliere con l’opzione della diretta esclusiva offerta da DAZN (presente anche su TimVision). Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. In streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app, con DAZN. Sarà Pierluigi Pardo a raccontare Milan-Juventus su DAZN. Il commentatore tecnico scelto per la partita di San Siro sarà invece Dario Marcolin.

Milan-Juventus probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, A Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Brahim Diaz, Rafael Leao; Ibrahimovic. Allenatore Stefano Pioli.

A disposizione in panchina: Tatarusanu, Mirante, Florenzi, Stanga, Gabbia, Bakayoko, Bennacer, Saelemaekers, Rebic, Giroud, Maldini, Castillejo. Indisponibili: Tomori, Kjaer, Pellegri, Ballo-Tourè, Kessié, Plizzari. Squalificati: nessuno.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Dybala, McKennie; Morata.

Allenatore Max Allegri.

A disposizione in panchina: Perin, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Luca Pellegrini, Arthur, Bentancur, Kulusevski, Bernardeschi, Kaio Jorge, Kean, Aké. Indisponibili: Ramsey, Chiesa, Bonucci. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Assistenti: Costanzo e Passeri. IV uomo: Marcenaro. Var: Di Paolo. Assistente Var: Valeriani.

Milan-Juventus, le considerazioni di Allegri

La Juventus ha accumulato nelle prime quattro giornate quasi tutto il ritardo dalle primissime. Ecco cosa ha detto Allegri a riguardo: “Purtroppo o tolgono le prime quattro partite dalla classifica, e la cosa è impossibile, o la media resta quella lì. Siamo nelle condizioni di dover rincorrere, ma è anche vero che con due gare puoi saltare addosso alle altre. Noi adesso pensiamo a Milan-Juventus, poi dopo la sosta avremo tante partite ravvicinate e servirà che tutti stiano bene”.

Come arriva la Vecchia Signora alla sfida Milan-Juventus

Il 2022 dei bianconeri è cominciato con 4 vittorie su 5, anche se l’unica sconfitta del mese è costata un trofeo. La Juve però sembra essersi già tolta di dosso il fardello della Supercoppa persa al 120′, e lo ha dimostrato con 2 vittorie convincenti contro Udinese e Roma in campionato e Sampdoria in Coppa Italia. In questa stagione, però, i bianconeri non sono ancora riusciti a vincere un match contro le prime 4: una sconfitta e un pari col Napoli, un pareggio contro Milan e Inter e una sconfitta contro l’Atalanta.



Potrebbero interessarti anche...