Emirates, testato oggi il Travel Pass IATA per semplificare i requisiti di viaggio legati al COVID-19

Emirates ha avviato oggi le prove per il Travel Pass di IATA (Associazione Trasporti Aerei Internazionali), app che aiuta i passeggeri a gestire con facilità...

Emirates, testato oggi il Travel Pass IATA per semplificare i requisiti di viaggio legati al COVID-19

Emirates ha avviato oggi le prove per il Travel Pass di IATA (Associazione Trasporti Aerei Internazionali), app che aiuta i passeggeri a gestire con facilità e in sicurezza il proprio viaggio in linea con i requisiti dei governi relativamente ai test per il COVID-19 e le informazioni vaccinali.

I passeggeri di oggi sul volo Dubai-Barcellona EK 185 hanno potuto “testare” e condividere con Emirates il loro passaporto digitale contenente le informazioni pre-viaggio sui test COVID-19.

Questi test rappresentano un passo avanti verso viaggi più sicuri, permettendo ai viaggiatori di gestire la loro documentazione in modo digitale e sicuro. In futuro, a questo si aggiungerà anche la possibilità di condividere i certificati di vaccinazione con le autorità e rendere i viaggi più semplici.

Adel Al Redha, chief operating officer di Emirates ha dichiarato: “Il futuro è rappresentato dalla capacità di processare in modo digitale i dati dei passeggeri relativi al COVID-19. Siamo felici di essere fra i primi partner di IATA a testare l’iniziativa in tempo reale e presto lanceremo altre attività per migliorare ulteriormente la customer experience”.

Il test si è svolto su voli selezionati da Dubai a Barcellona e da Londra Heathrow a Dubai e presto le rotte saranno ampliate.

I passeggeri idonei sono stati invitati prima del loro viaggio a scaricare l’app e iscriversi per ottenere il loro travel pass digitale. A Dubai, Emirates ha avviato una collaborazione con i laboratori Prime Health Care autorizzati a condividere con i passeggeri i risultati dei test via app. I viaggiatori provenienti da Londra possono rivolgersi per i test ai laboratori Screen4.

I viaggiatori di tutto il mondo troveranno tutte le informazioni e i requisiti per viaggiare indipendentemente dalla loro destinazione nel registro per il Travel Pass IATA. Questo, conterrà anche l’elenco dei laboratori e dei centri specializzati nei test e nelle vaccinazioni più indicati rispetto alla destinazione di viaggio, garantendo il giusto flusso informativo a livello globale.

Grazie ad iniziative come il Travel Pass IATA e ad altri aggiornamenti nelle politiche di prenotazione, Emirates mira a proporre ai propri clienti viaggi sempre più sicuri e una maggiore flessibilità nella pianificazione degli stessi. La validità dei biglietti Emirates è la più estesa del mercato e permette ai clienti di utilizzarli fino ai 36 mesi successivi; è stata la prima compagnia a fornire su tutti i voli una copertura assicurativa multirischio, incluso quello da COVID-19; ha implementato una serie di misure per garantire la sicurezza di clienti e personale.

Potrebbero interessarti anche...