Compagnie aeree tedesche accetteranno passeggeri solo con mascherine FFP2 o N95

I passeggeri delle compagnie aeree tedesche e delle loro sussidiarie saranno obbligati a indossare maschere Covid-19 di qualità superiore a partire dal prossimo...

Compagnie aeree tedesche accetteranno passeggeri solo con mascherine FFP2 o N95

I passeggeri delle compagnie aeree tedesche e delle loro sussidiarie saranno obbligati a indossare maschere Covid-19 di qualità superiore a partire dal prossimo mese.

Le nuove regole sono state annunciate questo venerdì dalla German Aviation Association (BDL) e entreranno in vigore dal 1° febbraio, secondo il sito web di Lufthansa. Approvando tale regolamento, le compagnie aeree tedesche hanno seguito la risoluzione approvata il 19 gennaio dal governo del paese che si applica anche ai trasporti pubblici e ai negozi.

Il nuovo regolamento richiede a tutti i passeggeri di età superiore ai 6 anni di indossare maschere chirurgiche o respiratori di tipo FFP2 e N95 a bordo di aeromobili operati da compagnie aeree tedesche e all’interno degli aeroporti del paese.

Non saranno consentite maschere di stoffa semplice, comprese quelle fatte in casa, e altri rivestimenti per il viso meno sicuri come scudi e sciarpe.

Il regolamento si applicherà a bordo degli aeromobili Condor, TUI fly e Lufthansa, e delle loro filiali (Austrian Airlines, Brussels Airlines, Eurowings e SWISS), sia sui voli nazionali che internazionali.

Lufthansa ha chiarito che se qualcuno non può utilizzare i suddetti respiratori o un’altra maschera per motivi medici, deve presentare un certificato medico e un test covid-19 negativo effettuato almeno 48 ore prima del volo.

Potrebbero interessarti anche...