Cellulare dimenticato nel bagno di un Aereo Ryanair fa scattare un “allarme terroristico”

Due caccia Typhoon della Royal Air Force britannica hanno scortato un aereo passeggeri della compagnia aerea low cost irlandese Ryanair partito da Vienna domenica,...

Cellulare dimenticato nel bagno di un Aereo Ryanair fa scattare un "allarme terroristico".

Due caccia Typhoon della Royal Air Force britannica hanno scortato un aereo passeggeri della compagnia aerea low cost irlandese Ryanair partito da Vienna domenica, dopo che il capitano dell’aereo commerciale ha riferito di una “potenziale minaccia per la sicurezza a bordo”.

Si precisa che un telefono dimenticato in un bagno dell’aereo è stato il motivo che ha fatto scattare un’allerta terroristica quando l’equipaggio lo ha scambiato per un “oggetto sospetto“.

Il volo ha effettuato un normale atterraggio a destinazione, l’aeroporto di Londra Stansted, e si è spostato in un’area di parcheggio sgombra dove tutti

i passeggeri sono scesi dall’aereo in sicurezza, nel rispetto dei protocolli per questo tipo di emergenza.

Una volta a terra, due dei viaggiatori – un uomo di 34 anni del Kuwait e un uomo di 48 anni dall’Italia – sono stati arrestati in relazione al dispositivo trovato in servizio dell’aereo. Dopo essere stati interrogati, entrambi sono stati rilasciati e nessuna accusa è stata mossa contro di loro.

A loro volta, i passeggeri in attesa di salire a bordo dell’aereo di ritorno nella capitale austriaca sono stati trasferiti su un volo alternativo per evitare ritardi legati all’aereo coinvolto nella procedura di sicurezza.

Potrebbero interessarti anche...