Perché regalare un tour gastronomico a Natale?

In questo periodo dell’anno si ha voglia di coccole ed emozioni, scopri come stupire chi ami con un regalo alternativo!

Perché regalare un tour gastronomico a Natale?

Regalare un viaggio, regalare un’emozione

A Natale non solo siamo tutti più buoni, ma c’è sempre più voglia di dimostrare a chi amiamo tutto l’amore che abbiamo nel cuore. Spesso però i regali tradizionali non soddisfano questo aspetto, almeno, non tanto quanto la consapevolezza di regalare un’emozione!

Se siamo alla ricerca quindi di un’idea regalo di sicuro successo sia esso per la nostra famiglia oppure per il nostro partner (e quindi anche un po’ per noi), un tour gastronomico dell’Italia apre le porte ad innumerevoli piacevoli e gustose esperienze, da vivere insieme, creando ricordi indimenticabili!

Il vero regalo? Il tempo! Regalarsi un viaggio, sia esso un tour gastronomico oppure una gita fuoriporta, è il modo migliore di comunicare a chi amiamo che non solo abbiamo la volontà di esplorare cose nuove, ma farlo insieme! Il senso di un regalo come questo, infatti, sta nel desiderio di condividere esperienze, il modo migliore per fortificare una relazione, di qualsiasi natura sia!

Quando il travel si fa food!

Organizzare e condividere un tour gastronomico in una nazione ricca di tradizione come la nostra può solo che avere buon esito! Ogni regione italiana, infatti, è ricca di tesori gastronomici da scoprire, che aspettano solo di essere assaggiati dalla forchetta giusta! Eccoci quindi, se il buon mangiare ed il buon bere sono la vostra passione, abbiamo tutto ciò che serve per organizzare un tour gastronomico su misura!

Per colpire la nostra persona al cuore, possiamo scegliere come meta la sua città preferita (del resto, chi non ne ha una) ed informarci sulle specialità culinarie della zona, prendendo in considerazione anche l’area attorno alla città, in cui spesso si sviluppano attività di ristorazione tradizionali tutte da

assaporare!

Sfruttare Instagram e i social network

Oggi, ognuno di noi può essere ovunque nel mondo a colpi di tap, quindi, oltre a scegliere la location preferita dal destinatario può essere utile dare un’occhiata anche ai social media! Recensioni a parte, infatti, sfruttare la potenza dell’immagine di Instagram ci può dare una mano a capire che tipo di esperienza vogliamo organizzare, decidendo in anticipo eventuali locali, osterie o trattorie da visitare durante il soggiorno!

Tour gastronomico monotematico

Un’altra tipologia di tour gastronomico particolarmente apprezzato è il tour monotematico, in questo caso, andremo ad esplorare la location scelta seguendo il fil rouge di uno specifico alimento o ingrediente!

Ad esempio, se al destinatario del nostro regalo piacciono particolarmente i dolci, sarà divertente organizzare il tour delle specialità dolciarie della città o della regione che abbiamo deciso di visitare, creando così una vera e propria esperienza di gusto!

Ricapitolando, per organizzare un tour gastronomico con i fiocchi sarà sufficiente scegliere l’area che ci interessa visitare per ricercare – anche grazie ai social network – tutte le ispirazioni disponibili sul web così da stilare un piccolo elenco delle location che ci attirano ed infine, partire, alla scoperta della nostra Penisola del Gusto, buon viaggio!

Potrebbero interessarti anche...