American Airlines minaccia cancellazioni di voli durante le festività

Voli aerei a rischio cancellazione questo Natale. A causa di un errore di sistema, American Airlines ha concesso le ferie durante il periodo natalizio a troppi...


American Airlines minaccia cancellazioni di voli aerei durante le festività

Voli aerei a rischio cancellazione questo Natale. A causa di un errore di sistema, American Airlines ha concesso le ferie durante il periodo natalizio a troppi piloti: numerosi voli sono quindi a rischio di cancellazione. AirHelp, società che ha aiutato oltre 5 milioni di passeggeri a ottenere un rimborso per i loro voli in ritardo o cancellati, sottolinea i diritti dei viaggiatori in caso di ritardi e cancellazioni.

Diritto al risarcimento

Come dichiara Lorenzo Asuni, country manager per l’Italia di AirHelp, “secondo il sindacato della compagnia aerea, 15000 voli tra il 17 e il 31 dicembre sono a rischio di essere cancellati o ritardati. Anche l’Italia potrebbe essere influenzata, perché American Airlines vola da Milano e Roma. I passeggeri coinvolti possono avere diritto al risarcimento fino a € 600, indipendentemente dal prezzo del biglietto, se il volo proviene dall’UE. Questo caso si verifica quando la compagnia aerea informa il passeggero con meno di due settimane di anticipo dalla data prevista del volo”.

“I passeggeri dovrebbero quindi prestare molta attenzione a se e quando sono stati informati della cancellazione del volo da American Airlines” prosegue Lorenzo Asuni. “Questa notifica da parte della compagnia aerea deve essere fatta per ogni passeggero individualmente: un annuncio generale non è sufficiente. Inoltre, la compagnia aerea deve offrire a ciascun passeggero interessato un trasporto alternativo o provvedere al pagamento dell’intero prezzo del biglietto“.

“Abbiamo avuto situazioni simili vinte in passato – continua Asuni -, in cui si verificavano interruzioni di volo a causa di guasti tecnici. Noi di AirHelp aiutiamo i passeggeri a esercitare il loro diritto al risarcimento e, se necessario, andiamo in tribunale per loro, quindi incoraggiamo i viaggiatori ad utilizzare la nostra piattaforma in caso dovessero essere influenzati dall’errore di sistema di American Airlines”.

Molti italiani viaggeranno in aereo per le festività di Natale

Secondo i dati di AirHelp, in generale saranno molti gli italiani a muoversi in aereo per le festività. Purtroppo non mancheranno i disagi: la cifra dei rimborsi potenziali previsti per quest’anno dalla società ammonta a ben 13.450.650 euro. A partire dal ponte dell’Immacolata fino all’Epifania, i passeggeri in volo con diritto a risarcimento saranno 44.734, per un totale di 397 voli in partenza da tutta la penisola. Ogni anno in Italia i passeggeri avrebbero diritto a rimborsi per oltre 94 milioni di euro.

Le cancellazioni e i ritardi dei voli possono dare diritto ai viaggiatori a ricevere un risarcimento fino a € 600

L’ammontare della compensazione dipende dell’entità del ritardo alla destinazione, la distanza percorsa e il motivo del ritardo o della cancellazione. I passeggeri interessati possono far valere la loro richiesta di risarcimento fino a tre anni dopo la data del volo grazie all’app gratuita per dispositivi mobile e il sito web.

Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link: https://www.airhelp.com/it/

Autore

Potrebbe interessarti...