KITESURF alle MAURITIUS: I migliori kitesurfer sfideranno il One Eye

KITESURF MAURITIUS – Le distese di sabbia soffice, il mare cristallino e il leggendario One Eye di Le Morne sono da sempre un luogo molto amato dai kitesurfer...


KITESURF alle MAURITIUS: I migliori kitesurfer sfideranno il One Eye

KITESURF MAURITIUS – Le distese di sabbia soffice, il mare cristallino e il leggendario One Eye di Le Morne sono da sempre un luogo molto amato dai kitesurfer di tutto il mondo. Quest’anno, professionisti internazionali si troveranno nella penisola a sud ovest di Mauritius dal 6 al 16 settembre per sfidarsi a colpi di evoluzioni per aggiudicarsi il titolo di World Champion di quest’anno.

Nella stagione ideale per gli sport acquatici a Mauritius, gli appassionati potranno assistere a una delle cinque tappe del tour mondiale che si terrà sulla barriera corallina di One Eye, uno degli spot più desiderati per i kitesurfer.

L’evento entrerà nel vivo con la cerimonia di apertura il 6 settembre alle ore 18 presso il Dinarobin Beachcomber Golf Resort & Spa dove sarà possibile incontrare i surfer e gli organizzatori della competizione. La cerimonia di chiusura con la consegna del trofeo al talentuoso vincitore, si terrà la sera del 16 settembre presso L’Embrasure a Le Morne e sarà animata da DJ internazionali.

Dopo la fine del torneo, professionisti e appassionati di kitesurf potranno godersi le spettacolari location dell’isola, perfette per molti sport acquatici.

KITESURF alle MAURITIUS: I migliori kitesurfer sfideranno il One Eye

A Le Morne il monte patrimonio dell’UNESCO a pochi metri dalla spiaggia crea un’atmosfera suggestiva. Da non perdere anche le onde di Grand Baie, a nord dell’isola. La città è famosa per lo shopping e per la sua vivace vita notturna.

Chi cerca un’esperienza più rilassante può concedersi un’uscita in catamarano verso gli incontaminati isolotti a nord.

KITESURF alle MAURITIUS: I migliori kitesurfer sfideranno il One Eye

La baia di Tamarin invece, detta baia dei molluschi o baia delle ostriche, è uno degli altri hotspot prediletti dai surfisti grazie alla presenza quasi costante di vento. Tra un’onda e l’altra, si può provare una delle escursioni più amate a Mauritius, che porta i visitatori al largo per fare il bagno con i delfini.


MTPA – Ente del Turismo Isola di Mauritius

L’Ente del Turismo Isola di Mauritius (MTPA – Mauritius Tourism Promotion Authority), costituitosi in base al “MTPA Act” nel 1996, fa capo al Ministero del Turismo, guidato dall’Onorevole Ivan Leslie Collendavelloo. L’obiettivo dell’Ente, la cui Direzione è affidata a Kevin Ramkaloan, è di promuovere in tutto il mondo l’isola di Mauritius come destinazione turistica, con lo scopo di incrementare il flusso di arrivi, aumentare la permanenza media e l’indotto generato dal turismo con particolare attenzione all’impatto ambientale e al turismo di alto profilo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.tourism-mauritius.mu/

Autore

Potrebbe interessarti...