Toscana Resort Castelfalfi: la Toscana a 360° tra natura e comfort

A poco più di un’ora da Firenze si trova la tenuta del Toscana Resort Castelfalfi (foto), un vero e proprio gioiello dove trascorrere vacanze in Toscana...


Toscana Resort Castelfalfi: la Toscana a 360° tra natura e comfort

A poco più di un’ora da Firenze si trova la tenuta del Toscana Resort Castelfalfi (foto), un vero e proprio gioiello dove trascorrere vacanze in Toscana a contatto con la natura senza rinunciare a tutti i comfort, ma anche un esempio virtuoso di rivalutazione e promozione turistica del territorio in chiave sostenibile.

Il progetto del Toscana Resort Castelfalfi prende il via dall’acquisizione della tenuta da parte del colosso tedesco del turismo TUI che rileva un terreno grande oltre tre volte il Principato di Monaco, nel quale si trova un antico borgo medievale, rimasto da tempo disabitato.

L’idea è stata quella di creare un polo turistico in grado di valorizzare la tradizione ed i paesaggi toscana, un Resort nel quale la Toscana e le sue eccellenze fossero presenti in maniera onnipervasiva, recuperando e valorizzando l’antico.
Se infatti, troppo spesso, la promozione turistica dei territori passa per colate di cemento e per la distruzione del nuovo in nome di un turismo selvaggio, qui si è piuttosto agito attraverso un processo di riqualificazione e recupero delle strutture pre-esistenti, tanto che le nuove costruzioni hanno interessato solo lo 0,1% del progetto.

Tutta la cittadinanza del comune di Montaione, di cui Castelfalfi è una frazione, è stata inoltre coinvolta attivamente in tutte le fasi preliminari di stesura e di definizione del progetto del nuovo Toscana Resort Castelfalfi.

Oggi Castelfalfi è un borgo animato da numerose botteghe artigiane nelle quali acquistare prodotti tipici toscani e fare passeggiate al tramonto. Ma anche una splendida tenuta con un bosco dove è possibile fare passeggiate a piedi, a cavallo, in mountain bike, a ricerca di funghi o nella quale si possono fare escursioni pensate per grandi e piccini.

Le attività non finiscono qua: Castelfalfi è infatti promotore delle tradizioni enogastronomiche toscane, produce con i metodi tradizionali oli e vini toscani, dei quali si possono scoprire i segreti facendo visita alle vigne, alle cantine e al frantoio, ha una sua scuola di cucina toscana, la Rosso Toscano Cooking School, e ben

due ristoranti, il Rosmarino e la Rocca di Casatelfalfi, che si trova all’interno del bellissimo castello medievale del borgo.

Toscana Resort Castelfalfi: la Toscana a 360° tra natura e comfort

Infine per gli amanti del golf il Toscana Resort Castelfalfi ospita uno splendido campo incastonato tra le verdi colline toscane e anch’esso realizzato nel segno della sostenibilità attraverso il recupero di un terreno agricolo pre-esistente da tempo dimesso.

Per le possibilità di soggiorno è possibile scegliere di affittare una villa o un casale finemente ristrutturato e con tutti i comfort, che tuttavia conserva fortemente la sua atmosfera rustica e tipica. Oppure si può propendere per una stanza nel Boutique Hotel La Tabaccaia (foto), una struttura ricavata dall’antica manifattura di tabacchi del paese. A breve sarà aperto all’interno della tenuta Il Castelfalfi, una struttura ricettiva a cinque stelle che offrirà anche servizi di wellness e Spa.

Autore

Potrebbe interessarti...