Stagione balneare a Salento: occorre fare pulizia di spiagge e litorali

Pulizia dei litorali. Quantità enormi di plastica e la stagione balneare prossima ad arrivare.


Stagione balneare a Salento, occorre fare pulizia di spiagge e litorali

Una primavera che sembra già estate nel Salento, con la bonaccia ed il caldo atipico di questi giorni che sembra voler annunciare una delle stagioni balneari più precoci mai avute, con tutte le possibilità che si prospettano per l’economia di un intero territorio.

Ma nell’apparente splendore di un mare cristallino si nasconde un fenomeno che raramente avevamo potuto constatare da queste parti: una quantità enorme di plastiche di vario tipo tra buste e bottiglie ed ogni prodotto derivato. Ed allora Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, su segnalazione di alcuni cittadini che hanno gridato all’altare con fotografie scattate nella parte Sud della Marina leccese di San Cataldo, chiede un immediato intervento delle autorità a partire dalla Regione Puglia, per una pulizia straordinaria ed immediata dei litorali e della costa per evitare un danno all’immagine che potrebbe pregiudicare un’intera stagione. Foto www.leccenews24.it.

Autore

Potrebbe interessarti...