Royal Baby mania: British Airways e 7 segreti della Londra reale

Con un Royal Baby in arrivo e tutto il Regno Unito con gli occhi puntati alla data della nascita, prevista per la fine di questo mese, il momento migliore per...


Royal Baby Mania: cosi' si preparano nel regno Unito

Con un Royal Baby in arrivo e tutto il Regno Unito con gli occhi puntati alla data della nascita, prevista per la fine di questo mese, il momento migliore per visitare Londra sembra essere arrivato. I royal fan, i negozi di souvenir e tutti i media sono allertati: gli esperti hanno previsto la nascita del secondogenito del Duca e della Duchessa di Cambridge per il prossimo 25 Aprile, e l’attesa si fa febbrile.

British Airways vola a Londra dagli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, Roma Fiumicino, Bologna, Venezia, Verona, Pisa, Firenze, Torino, Genova, Napoli, Catania, Bari, Cagliari e Olbia con tariffe per il volo a partire da €37 (sola andata, tutto compreso) oppure per volo e 2 notti in hotel nel centro di Londra a partire da €279 a persona.

Mark Moscardini, Regional Commercial Manager di British Airways per il Sud Est Europa e il Nord Africa, condivide la Guida Reale per Londra, con i consigli di viaggio per respirare l’atmosfera di attesa e visitare la capitale Britannica scoprendo i negozi per bambini preferiti dalla coppia reale, fino a ripercorrere le tappe della storia d’amore più invidiata del mondo.

Royal Baby Mania: Kate Middleton e William, duca di Cambridge (sposati dal 2011)

Ecco i 7 royal tips per prepararsi alla tanto attesa nascita:

1. Una visita all’appartamento reale

Il Duca e la Duchessa di Cambridge vivono con il piccolo Principe George a Kensington Palace, a Ovest di Londra. Parte del Palazzo è aperta al pubblico, e si possono visitare enormi stanze e opere d’arte storiche. Il Palazzo vanta una mostra molto particolare, “Fashion Rules”, che esibisce dozzine di abiti appartenuti alla Regina, alla Principessa Margaret e alla Principessa Diana. Entro il 31 Ottobre i biglietti per gli adulti partono da £16.40, e la stazione metro più vicina è High Street Kensington.

2. Fare un acquisto nel negozio per bambini preferito da Kate

Fra Kensington e Chelsea fu avvistata Kate, intenta ad acquistare abiti e accessori per neonati prima della nascita di George. La Duchessa, accompagnata dalla madre, si è recata ad acquistare anche una culla di vimini presso il Blue Almonds, a Walton Street. E fra i negozi preferiti da Kate si trova anche un sofisticato ed elegante negozio di arredamento per bambini, il Dragons a Walton Street. Per arrivarci basta scendere alla fermata della metro South Kensington.

3. Recarsi a Buckingham Palace

La residenza reale è un must per i fan della famiglia più famosa d’Inghilterra. Se il vessillo reale sventola alto, significa che la Regina è a casa e probabilmente sta aspettando con ansia l’arrivo del prossimo nipote, come il resto del mondo. Intorno alle 11, ogni giorno, si può assistere al celeberrimo Cambio della Guardia; prenotando una visita, invece, si spalancano le porte delle State Rooms (Sale di Stato) – che includono la Sala del Trono, dove William e Kate hanno posato per il servizio fotografico ufficiale del loro matrimonio, nel 2011.

I biglietti per una visita partono da £ 35.60, fino al 27 Settembre, e la metro più vicina è St James’s Park.

4. Posare con William e Kate

Un vero royal fan non perderà l’occasione di dire “cheese” al fianco dei suoi beniamini, recandosi al Madame Tussauds per posare con una copia in cera del Duca e della Duchessa di Cambridge! Un simpatico modo per ingannare i propri amici sui social – anche se la Kate di cera non ha il pancione! Si potrebbe pensare di completare l’album di famiglia con uno scatto in compagnia della Regina, del Principe Carlo, di Harry e della Duchessa di Cornovaglia. I prezzi del biglietti partono da £22.50 se acquistati online, e la stazione metro più vicina è Baker Street.

5. Scopire la location dello storico “Sì”

Oltre due milioni di persone hanno assistito al matrimonio di William e Kate nella storica Westminster Abbey nel 2011, e una visita in questo luogo riporterà alla mente tutti i magici ricordi di quel giorno speciale. L’Abbazia è una costruzione splendida e una delle attrazioni più popolari di tutta Londra. Camminare verso l’altare come Kate farà sentire tutte le donne principesse per un giorno! I biglietti per un adulto costano £20, mentre le stazioni metro più vicine sono St James’s Park (Circle and District lines) e Westminster.

6. Scovare i gioiellieri che hanno realizzato l’anello di fidanzamento

I gioiellieri Garrard & Co, al 24 di Albermarle Street, nel quartiere di Mayfair, sono rinomati per aver creato l’anello con lo zaffiro con cui William ha ufficializzato la proposta di matrimonio a Kate, che originariamente apparteneva alla madre Diana, Principessa del Galles. Il negozio è un must da visitare in città, una vera istituzione, e probabilmente la gioielleria più famosa di Londra. Naturalmente, solo chi ha un budget un po’ più alto può permettersi un acquisto, ma non c’è niente di male a dare un’occhiata! Metro più vicina: Green Park.

7. Ammirare il ritratto di Kate

La National Portrait Gallery è una tappa obbligata per dare un’occhiata al ritratto ufficiale delle Duchessa di Cambridge, realizzato dall’artista Paul Emsley, attualmente in mostra nella stanza 39: si tratta di un’opera da osservare molto attentamente e da vicino. L’immagine di Kate è impressionante e i suoi occhi sono incredibili. L’entrata è gratuita e la fermata metro più vicina è Leicester Square.

Per maggiori informazioni visitare il sito ba.com.

Autore

Potrebbe interessarti...