L’Inghilterra celebra Elisabetta II con la mostra: “La Regina: Arte e Immagine”

Se avete in progetto le vacanze nel Regno Unito un piccolo valore aggiunto alla vacanza potrebbe essere la visita alla mostra che sarà ospitata in diverse città...

regina elisabetta mostra fotografica inghilterra

Se avete in progetto le vacanze nel Regno Unito un piccolo valore aggiunto alla vacanza potrebbe essere la visita alla mostra che sarà ospitata in diverse città inglesi tra il giugno 2011 e il febbraio 2012.

Infatti, in occasione dell’anniversario dei 60 anni dell’ascesa al trono, l’Inghilterra celebra Elisabetta II. Lo fa anche con una mostra itinerante che, partita dalla città di Edimburgo il 25 giugno, dove sarà ospitata fino al 18 settembre, si sposterà nelle città principali dei quattro paesi del Regno Unito, per terminare a Londra il 18 settembre 2012. Nella mostra sono raccolte molte fotografie, alcune delle quali conosciute al grande pubblico per aver suscitato controverse reazioni, e alcuni ritratti della Regina Elisabetta. Nel ricco materiale esposto, foto ufficiali ma anche le immagini pubblicate sui giornali o apparse in TV. Tra la tradizione della ritrattistica e il consumismo e la spettacolarità dei mass-media, anche molti nomi importanti tra gli artisti della fotografia e della pittura che hanno immortalato la regina.

Andy Warhol e Pietro Annigoni, Cecil Beaton, Patrick Lichfield e Annie Liebowitz, fra molti altri. Ognuno con la sua sensibilità, meritevole di aver colto un qualche aspetto inusuale della “monarchia” inglese, o di aver reinterpretato i luoghi comuni della nobiltà. Il rapporto tra la figura della regina, la sua immagine pubblica e l’arte, possono essere un’alternativa in più alle già tante che l’Inghilterra offre al turista attento. “The Queen: Art&Image”, (La regina: Arte ed Immagine), è appunto il titolo della mostra. Per ulteriori informazioni, per le date in cui la mostra sarà ospitata nelle varie città d’Inghilterra (Edimburgo, Belfast, Cardiff, Londra) e per la prenotazione dei biglietti: vi rimandiamo al sito della National Portrait Gallery di Londra. (Foto: Montaggio realizzato con screenshot dal sito della National Portrait Gallery)

 

Autore

Potrebbe interessarti...